San Valentino, prendiamo carta e penna e scriviamoci…

Siamo a Febbraio. Freddo secco e finalmente un po’ di sole da far ricordare che tra un po’ è primavera, la mia pancia cresce a dismisura (tra qualche giorno entro nel settimo mese) nel frattempo si avvicina un’altra festa…San Valentino.

C’è chi la odia, chi l’aspetta come un’adolescente, chi la critica, chi rosica, chi la ignora completamente e chi sotto effetto dell’ossitocina ci scrive addirittura un post!

fiori per te

Ma se invece di criticare e arricciare i nasi per troppa melassa, approfittassimo di questa festa? Potrebbe rappresentare un pretesto per scrivere qualcosa di bello a qualcuno! Un messaggio d’amore o d’amicizia scritto a penna oppure un bel disegno pasticciato dai nostri figli? L’Amore, mi risulta che non ha mai fatto male a nessuno!

Frasi e sentimenti da chiudere in carta, potrebbero essere il mood di questo San Valentino e tutti gli altri che verranno. Il momento di scrivere, è un momento di emozione, necessita di calma e lentezza, ragionamento. Poi un giorno, quella lettera, quel messaggio lo ritrovi lì, per caso con la ceralacca a metà, mentre fai il tuo ennesimo trasloco, oppure cerchi un libro e inizi a sorridere e a scaldarti. La nostra, una vita che non si ferma, che non ha tempo per le pause, per pensare alle parole da scrivere e da cancellare, buttando fogli o ricopiando, abbiamo suggerimenti proposti dall’iphone, il correttore automatico, insomma non abbiamo più la lentezza e la pazienza per scrivere.                                                                                                  

Per fortuna, questa è una delle pochissime buone abitudini che non ho abbandonato, scrivo lettere per mia madre e mio marito, quando posso per ricordar loro cosa sono per me. Le parole vengono pesate molto di più, l’insicurezza e la timidezza la respiri mentre leggi e i sentimenti sono molto più forti e autentici.

Questo post nasce da una canzone, amo il jazz e lo sapete, mio marito fa jazz e anche lo sapete; non posso non farvi ascoltare quella che per me rappresenta tra le più romantiche ballads di tutti i tempi ne potrei citare mille, ma Chet mi ricorda la voce di mio marito quando si esibisce; My Funny Valentine di Chet Baker.

Nel testo dice: Each day is Valentine day”   https://www.youtube.com/watch?v=jvXywhJpOKs

Ed è proprio così che nasce l’idea di questo post!

Mi rimbombava nel cervello questa strofa, banale come non mai ma per me sarebbe stata forse terapeutica; avrei voluto scriverla da qualche parte in casa mia, averla sempre sotto gli occhi, per poterla leggerla nei momenti dove tutto è così dannatamente difficile, per ricordarmi che credo sempre nell’Amore, la magia e nei lunghi abbracci. Quella frase mi sarebbe servita ogni giorno, per attraversare l’Oceano e le Terre Lontanissime che nella mia coppia ci tengono distanti da troppo tempo, 8523km più e no meno.

La canzone d’ispirazione era questa, senza dubbio poi ho pensato a lei, Gerarda Borriello di Cose da week end un progetto che la racconta a 360 gradi, ischitana conosciuta attraverso il suo profilo Instagram e i suoi lavori fatti con amabile passione. Le chiedo a bruciapelo: “Rispondimi ad una sola domanda: perché la calligrafia?”

“Perché. A volte sono gli hobby che scelgono te e io in quel momento della mia vita cercavo un modo per rallentare. La calligrafia ti insegna a farlo. A concedere alle cose la calma e l’attenzione che spesso meritano. L’ho aggiunta a quella per i libri, la moda e l’home decor ed è nato Cose da weekend.”

Vi consiglio di seguire quello che fa sul suo profilo Instagram https://www.instagram.com/cosedaweekend/ troverete cose deliziose che nascono dalla sua mano e la sua “pazienza”…

Così dopo essermi decisa, una mattina con un occhio ancora chiuso e mio figlio che mi russava nelle orecchie, la contatto, le spiego del post e dell’idea che ho avuto a tal proposito e lei senza esitare, accetta. Io le ho dato l’idea e lei ha fatto tutto il resto! Quando le persone si capiscono al volo.

Cose da week end per Lahoralinda

 

Perchè scegliere di scrivere qualcosa? Perchè non lo facciamo mai abbastanza.

Da quanto tempo non prendete una penna un foglio e scrivete qualcosa per qualcuno? Non parlo di messaggi e whatsapp articolati da un pollice e due visti blu per sapere che i vostri pensieri sono stati letti!!

Per questo San Valentino, oltre ai suggerimenti che troverete alla fine del post su un pò di diy (tra cui uno mio veloce) e decori, prendete carta e penna e scrivete, scrivete di gratitudine, di amore, di rispetto, di magia nella quale credete ancora e volete continuarlo a fare, scrivete col cuore a chi amate, scegliete una bella carta, un post-it ma fatelo!

Chi ha bambini può spiegare che magari sarebbe carino scrivere qualcosina o fare un disegno per chi si ama, oppure due semplici impronte che si incrociano formando un cuoricino. Troppo miele eh?                Divertente anche l’idea di preparare un dolce, due palloncini. Insomma festeggiamo l’Amore che sia il 14 come da calendario o il 27 marzo, vi risulta che l’Amore faccia male? 

Vi posto alcune idee da scopiazzare simpatiche e velocissime. Pinterest docet…versione Red & Pink!

 

Qui sotto in ultimo troverete, timidamente un mio diy fatto per gioco con mio figlio Pepe.

Cuori da regalare, da appendere da far ricordare. Per farli ho preso un panetto di Das, ho ritagliato a mano libera dei cuori, ho aspettato che si seccassero per un giorno. Poi due mani di bianco, attesa di un altro giorno per farlo seccare (pregando che uscisse il sole). Scelgo il colore, anche lì due o addirittura tre mani e poi. Aspetto vernice o opaco come si preferisce, ora sono pronti da regalare! Come avete visto anche qui la parola chiave è Amore e molta Pazienza e Lentezza per asciugare!

cuore fori

 

cuorisabrina lucido 1

Questo è il risultato finale, prendete un cordoncino e voilà abbiamo finito i nostri cuoricini…

 

 

 

Rispondi

Autore

Sabrina

Mamma del piccolo Pepe, appassionata di ogni forma d’arte, dal cinema alla fotografia, dall’arte alla musica al design. Ama circondarsi di cose belle che trova in giro ma soprattutto sul web, dove si sbizzarrisce con ricerche minuziose, scovando accessori e arredi di gusto vintage o swedish, la sua passione.

Argomento

DIY, Inspiration

Tags

, , , , , ,