Come celebrare l’inizio dell’estate: tradizioni svedesi e una mise en place veloce per festeggiare anche a casa nostra.

Si dice che la luce influenzi in modo determinante la nostra vita, il nostro umore. Io, meteoropatica ereditaria, per fortuna nasco e cresco in una terra dove il sole si vede spesso.

Tra qualche giorno si festeggia il Solstizio d’estate, cioè il giorno in cui il sole raggiunge il punto più settentrionale nei nostri cieli (cioè più alto rispetto all’orizzonte), regalandoci il massimo numero di ore di luce possibili nell’arco di una giornata. Un evento poco sentito in Italia, ma molto celebrato in altre parti del mondo.

Il Midsommar, la festa di mezza estate

Chi di voi si è trovato all’Ikea tra il 20 e il 25 giugno sa di cosa sto parlando. L’inizio dell’estate va festeggiato e gli svedesi la pensano proprio come me. C’è sempre un buon motivo per far baldoria. Essi amano riunirsi intorno ad un “totem”, il Midsommarstång, un palo ornato di fiori attorno a cui si balla e ci si diverte in totale armonia, in un’atmosfera dai toni un po’ hippy, meravigliosa! Una festa altamente goliardica in cui, oltre a stare insieme e ballare, si preparano pranzi con piatti tradizionali tra cui patate, un dolce delizioso di fragole e panna, leccornie varie.

Midsommar totem

midsommar -girl

midsummer-tavola-estiva

Midsommar-cibo

midsommar-cocktail

strawberry- cake

flowers-girl

Sarebbe bello se anche noi iniziassimo a festeggiare l’inizio dell’estate, stagione di luce e di acque fresche sulla pelle. Facciamo così, io vi propongo una mise en place semplice e veloce qualora improvvisaste il vostro Midsommar sui balconi, terrazzi o salotti di casa.

Idee per apparecchiare la tavola d’estate

Chi di voi non ha una tovaglia bianca di lino o cotone, accessorio prezioso del corredo di mammà? Tiratela fuori, è ora di festeggiare! Tra le decorazioni della tavola, scontati e mai banali palloncini e bandierine. Tra gli addobbi non fatevi mancare candele e lanterne per brindare fino a notte tarda. Non dimenticate ghirlande verdi e un centrotavola di fiori freschi ma non troppo profumati!

Qui sotto trovate alcune immagini di tovaglie, accompagnate da piatti e bicchieri di ceramica di Vietri.

tablle-linen-details

tovaglia-bianca3

vietri plates fish

vietri-plates

glass1

Qui sotto vi mostro una parte della nuova collezione Zara Home 2016 Summer: un tocco di originalità e un po’ di minimalismo alla vostra tavola estiva.

Parola chiave è: colore! Temi come fiori, mare, acquarelli sui piatti sono sempre ben graditi.

Allora vi ho convinto a far baldoria con gli amici? Aspetto grandi cose per questa estate!

Rispondi

Autore

Sabrina

Mamma del piccolo Pepe, appassionata di ogni forma d’arte, dal cinema alla fotografia, dall’arte alla musica al design. Ama circondarsi di cose belle che trova in giro ma soprattutto sul web, dove si sbizzarrisce con ricerche minuziose, scovando accessori e arredi di gusto vintage o swedish, la sua passione.

Argomento

Tradizioni

Tags

, , , , , , ,