Sì, lo so è banale, ma io devo e voglio ringraziare Pinterest. C’è stato un periodo in cui avevo un ritmo folle di pin al giorno, ma ultimamente lo avevo trascurato.

Quando ci vado, solitamente, inserisco una parola di ricerca e navigo tra i pin suggeriti ma qualche giorno fa sono andata nella mia cartella “Inspiration” e ho guardato le immagini salvate. Tra ambientazioni nordiche e cosy, tra accessori e arredi, pin dopo pin, ho provato una piacevole sensazione di ri-trovare me stessa.

Mi è sembrato quasi di sfogliare un album di fotografie, quando osservi te piccolina e ricordi cose che avevi dimenticato (la tua infanzia nella natura, le gite con i cuginetti, i capelli ricci, … ). Ritrovi allora l’energia di fare, ma anche la felicità per aver combinato qualcosa in fondo, anche se poi non sono capace di fotografare e condividere tutto quello che faccio (ma qualcosa troverete nella mia bacheca My home and my decor).

Girare per i “miei” pin mi ha fatto risentire me stessa e ricordato la voglia di bellezza, di creatività, di immaginazione di cui ho bisogno per essere felice. Mi ha confermato che devo continuare in questo progetto, che avevo trascurato vanificando il prezioso lavoro di Sabrina e di mio marito Alessandro. Ma capita a tutti di avere paura, no? Poi però senti che quella cosa devi proprio farla, che tutte le cose che ti circondano continuano a suggerirti la stessa cosa: aprire la tua camera delle meraviglie.

Con un po’ di fatica allora, ho selezionato qui alcuni dei pin che più mi rappresentano. Ovviamente non sono esaustivi, ma qui troverete molto del mio gusto, del mio stile.

Living cozy

Pic by bloglovin.com

Living

Pic by interiorjunkie.com

Salotto con gallery wall

Pic by themarionhousebook.com

Living vintage frame

C’è molto legno e stanze piene di luce. Ci sono mobili antichi e drawers industriali (ne ho anche io due in deposito che spero di recuperare al più presto). Ci sono angoli pieni di natura: foglie, fiori, rami. E poi le mie adorate ghirlande, origami e meravigliose gallery wall. Ci trovate anche cucine incasinate, allegre e caotiche (proprio come la mia) e living colorati e accoglienti. Infine, tante immagini, cartoline, poster attaccati con nastro adesivo, la mia passione da sempre (attaccare tutto dappertutto, per non perdere mai nulla).

E’ stata una selezione ardua ma credo di averci messo un po’ tutto e alcune di queste cose le ho effettivamente in casa. Ovviamente sul mio profilo Pinterest trovate tutti i miei pin, circa 2000. Pochi, molti? Non so, io li adoro tutti, tant’è che spesso mi ritrovo a salvare pin già salvati, ma per fortuna Pinterest mi avverte.

Fate un esperimento anche voi. Rispulciate i vostri pin, uno ad uno. Ritroverete voi stessi e ringrazierete il caro Pinterest. Ma soprattutto fatemi sapere qual è il vostro pin preferito o quelli che vi rappresentano di più. Cosa contiene, perchè vi piace? E’ la casa che avete o quella che vorreste avere? Perchè in fondo questo social ci aiuta soprattutto a sognare, siete d’accordo?

Rispondi

Autore

Angela

Catapultata dal mondo del marketing a una famiglia gemellare, adora fantasticare su come decorare corners, oggetti e pareti di casa. Una aspirante crafty girl pazza per scatole, ghirlande e piccoli oggetti vintage, con mille e uno idee per la testa.

Argomento

Inspiration, Interior Design

Tags

, , , , ,